Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani e Presidente MRS:

“Un’altra mozione approvata all’unanimità dal consiglio regionale a luglio 2022, ma inattuata: è quella per la messa in sicurezza e l’ampliamento a quattro corsie di tutto il tracciato della strada statale 274 Salentina Meridionale, che collega Gallipoli a Leuca. Mozione che impegna la giunta regionale ad interloquire con Anas e Ministero di Infrastrutture e Trasporti per la progettazione e per lo stanziamento delle risorse necessarie per rimuovere i punti di criticità di una strada pericolosissima, in alcuni tratti priva persino di guardrail, teatro di moltissimi incidenti. È la principale arteria di collegamento del sud Salento, utilizzata anche da molti turisti, e necessita di urgenti interventi di messa in sicurezza, realizzando le quattro corsie su tutto il percorso di circa 42 chilometri che procede parallelo alla costa. Se si escludono gli interventi di ammodernamento di metà anni 90 nel tratto Gallipoli-Taviano e la rettifica della curva allo svincolo per Baia Verde fra il 2011 e il 2014, la statale 274 è rimasta così com’era: a quattro corsie solo fino a Taviano, proseguendo poi a due corsie.

Ancora una volta le esigenze di viabilità e sicurezza del Salento vengono ignorate dalla Regione, che non dà seguito agli impegni contenuti nelle mozioni. Insisto con l’Assessorato regionale ai trasporti affinché quest’opera sia messa in priorità”.

Leave a comment