Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani e Presidente MRS:

“Arrivare in ospedale e trovare occupato il proprio parcheggio riservato: è quello che succede a molti utenti con disabilità del Sacro Cuore di Gesù di Gallipoli. Il problema mi viene segnalato ripetutamente e da tempo, e io stesso l’ho constatato nella mia visita ispettiva del 29 luglio scorso. Per questo ho scritto alla direzione amministrativa dell’ospedale, alla direzione generale dell’Asl Lecce, all’assessore alla sanità e al dipartimento salute della Regione, segnalando questo sopruso impunito e sollecitando provvedimenti urgenti.
Quando si ha una limitata capacità motoria, avere degli stalli riservati è un aiuto indispensabile per poter accedere all’ospedale. Spesso gli utenti disabili devono servirsi di stampelle, deambulatori o carrozzine, e il diritto di parcheggiare vicino all’ingresso è dunque una necessità.
L’occupazione indebita degli stalli non è un fatto occasionale ma sistematico, anche da parte di auto di servizio dello stesso ospedale di Gallipoli. Da qui la mia richiesta di intervento, sollecitata da tante persone fragili che vedono calpestato un proprio diritto. E a nulla, purtroppo, sono servite le denunce che hanno presentato finora alla direzione della Asl.
Nella mia lettera ai vertici della sanità regionale e aziendale chiedo pertanto di farsi carico di questo problema e di fare in modo che venga rispettato il divieto di parcheggio negli stalli riservati alle persone con disabilità, per garantire il loro diritto e il rispetto delle regole del vivere civile”.

 

Lettera Occupazione Indebita Stalli per Disabili Parcheggio Ospedale Gallipoli

Leave a comment