La dottoressa Paola Cafaro, consigliere comunale d’opposizione, ha aderito al Movimento Regione Salento ed è stata nominata coordinatrice cittadina di San Pietro in Lama del Movimento Regione Salento.
Lo ha comunicato il presidente Paolo Pagliaro:
“Diamo il benvenuto a Paola Cafaro che entra a far parte del nostro grande gruppo e prende in mano le redini del coordinamento cittadino di San Pietro in Lama, un comune importante del nostro Salento in cui vogliamo essere protagonisti, insieme a Paola, del futuro politico.
Paola Cafaro è una professionista apprezzata e stimata per la sua onestà, le sue capacità e per la concretezza che accompagna ogni sua azione. È una persona straordinaria e molto empatica e ama la politica che noi amiamo: tra la gente e con la gente. Lo dimostra la sua azione giornaliera come consigliere comunale. Le auguriamo buon lavoro certi che saprà essere determinante col suo impegno”.
“Ringrazio il presidente Paolo Pagliaro, una persona squisita, per l’accoglienza; lui è un esempio di come l’amore per il proprio territorio possa essere giornalmente la base per combattere per il futuro dei nostri figli. Vivo la mia passione per la politica, per il mio paese e per il Salento, come una vera e propria esigenza interiore. Oggi sono ancora più motivata come consigliera comunale, rispetto all’inizio del mio percorso, perché vivo come un dovere la vicinanza alle esigenze delle persone. Ho deciso di sposare la causa del Movimento Regione Salento perché è una realtà dinamica e vivace che combatte, per il nostro territorio, battaglie indispensabili e appassionanti.
Ci sono persone serie ed estremamente accoglienti, sono molto contenta di aver fatto questa scelta e il mio impegno sarà massimo per San Pietro in Lama e per il Salento”. Ha affermato Paola Cafaro.
Infine arrivano i saluti del coordinatore regionale Pierpaolo Signore e del coordinatore provinciale Francesco Viva: “Diamo il nostro benvenuto a Paola Cafaro che sarà il nostro punto di riferimento a San Pietro in Lama, a lei il nostro augurio di buon lavoro e il nostro apporto e supporto per tutti i prossimi impegni”.

Leave a comment