Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani e Presidente MRS:

“La Puglia apre le braccia ai mototuristi e si prepara ad accoglierli con strutture e percorsi adeguati alle loro specifiche esigenze, grazie alla mia proposta di legge sottoscritta dal presidente Emiliano e da trenta colleghi, approvata oggi all’unanimità in Consiglio regionale. È un risultato importante che può fare della nostra regione una meta privilegiata per i turisti in moto, offrendo strutture, servizi e percorsi dedicati. Incentivando questo segmento possiamo aggiungere un nuovo fiore all’occhiello dell’offerta turistica regionale, valorizzando i singoli territori con i loro patrimoni di arte, storia e natura e le loro produzioni tipiche.
La filosofia del mototurismo è il viaggio lento e a contatto con la natura, la libertà di fermarsi più a lungo in un determinato luogo, di cambiare meta… La nostra terra, per la sua morfologia e la varietà dei paesaggi che offre, si presta perfettamente a questo tipo di turismo.
La legge approvata oggi prevede l’organizzazione di itinerari ad hoc per gli spostamenti in moto, strutture ricettive e stabilimenti balneari attrezzati, a cominciare dal numero di stalli per il parcheggio delle moto, e poi strade sicure. Verranno regolamentati poi tutti gli elementi materiali e immateriali che possono contribuire alla promozione del mototurismo, con iniziative che dovranno essere contenute negli strumenti regionali di programmazione del settore turistico. La proposta normativa prevede anche la formazione di operatori qualificati che accompagnino i mototuristi nei loro tour, avvalendosi della collaborazione di esperti del Coni, dell’Asi e della Federazione Motociclistica Italiana e di tutti quegli enti di promozione sportiva che operano in questo specifico settore.
Tutto questo per fare della Puglia amica dei mototuristi, pronta ad accoglierli e conquistarli”.

Leave a comment